Agnello alla salentina

Oggi parliamo di uno dei piatti forti della tradizione salentina: l’agnello.

La nostra cara utente Martina Albano ci presenta la sua preparazione…e noi non possiamo che ringraziarla ūüôā

Grazie Martina e alla prossima.

 

 

  • Agnello: 1 kg
  • Aglio: uno spicchio
  • Brodo vegetale: 500 ml
  • Cipolla: una
  • Passata di pomodoro: 500 ml
  • Vino rosso: 1/2 bicchiere
  • Alloro, sedano, sale, pepe, peperoncino, olio evo, prezzemolo, carota, latte, zucchero

Ridurre l’agnello a pezzetti piccoli.

Realizzare il brodo vegetale, mettendo una pentola sul fuoco con:

  • acqua
  • un gambo di sedano
  • 1 carota
  • 1 cipolla e uno spicchio d‚Äôaglio

Cuocere per 20 minuti e regolare di sale.

Prepare la marinatura con:

  • cipolla
  • aglio
  • alloro
  • sale
  • peperoncino
  • vino
  • olio

Unire nella marinatura i pezzetti di agnello e lasciare coperto per 15 minuti.

Terminato il tempo necessario, filtrare il liquido dividere la carne dal resto delle verdure.

In questo modo, prepareremo il soffritto necessario con le verdure marinate.

Versare in una pentola un giro d’olio evo e uno spicchio d‚Äôaglio. Unire anche la cipolla e dopo che sar√† appassita, aggiungere l’agnello.

Far rosolare su tutti i lati e aggiungere il vino filtrato: coprire e far cuocere a fuoco alto fino all’evaporazione dello stesso.

Dopo circa 20 minuti, aggiungere del brodo e la passata in una sola volta. Unire anche pepe e prezzemolo.

Coprire e far cuocere per ulteriori 50 minuti, aggiungendo il brodo a bisogno.

Al termine della cottura, aggiungere del latte e una punta di zucchero.

Regolare di sale e continuare la cottura per ulteriori 5 minuti.

Martina Albano

N.B. se siete interessati alle mie ricette, potete trovarle anche nel gruppo Facebook “Le ricette di Pantagruel“.

(liberamente ispirata alla ricetta di Chef Barbato)

image_printStampa

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate ¬Ľ
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: