Lasagna allo speck

Alzi la mano chi non ama la lasagna! Mi aspetto tutte braccia abbassate ūüôā

Quando, poi, ci si palesa davanti una del genere…√® anche inutile chiedere.

Ringraziamo il nostro utente Luca Viappiani per la sua fantastica lasagna allo speck, radicchio rosa mantovano, scamorza affumicata e reggiano.

Grazie Luca, ma dobbiamo farti solo un appunto: perchè te la sei mangiata tutta?

Radicchio:                        1

Cipolla:                              1/2

Vino rosso:                        1/2 bicchiere

Besciamella:                    q.b.

Speck:                                 100 gr

Pasta per lasagna:         q.b.

Scamorza affumicata:  200 gr

Reggiano:                           q.b.

Olio, sale, burro

Per la besciamella:

  • 1 l di latte
  • 80 gr di burro
  • 80 gr di farina
  • 10 gr¬†di sale
  • un pizzico di noce moscata

Per prima cosa, ho tagliato a listarelle il radicchio e la cipolla e li ho stufati con il vino rosso regolando di sale e pepe.

Dopodiché ho preparato la besciamella profumata alla noce moscata:

Far sciogliere a fuoco basso il burro in un pentolino. Toglierlo e incorporare la farina girando aiutandosi con una frusta.

Mettere nuovamente il pentolino sul fuoco e inserire un po’ alla volta il latte già bollente. Salare, aggiungere un pizzico di noce moscata e far cuocere a fuoco lento fino a che il composto non si addensa (ci vorranno 15 minuti).

Ho imburrato la teglia e ho cominciato a fare gli strati con di base la pasta e successivamente la besciamella, il radicchio, la scamorza affumicata grattugiata, un po di reggiano e lo speck ridotto a striscioline.

Ho continuato così per la somma di 5 strati.

Ho terminato l’ultimo strato con una bella spolverata di reggiano (oltre all’aggiunta degli altri ingredienti) ed ho infornato a 200 gradi per una mezz’oretta.

Luca Viappiani

N.B. se siete interessati alle mie ricette, potete trovarle anche nel gruppo Facebook “Le ricette di Pantagruel“.

image_printStampa

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate ¬Ľ
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: