Gelo di cannella

Oggi vi presentiamo un dolce al cucchiaio: una ricetta semplice e veloce, ma dal gusto superbo.

Ringraziamo la nostra bravissima utente Roberta Bosco per la sua gustosissima preparazione ūüôā

Parliamo di un dolce tipicamente siciliano molto fresco…che consigliamo per riprendersi dopo un pasto abbondante!

Grazie Roberta e alla prossima.

 

 

  • 1 litro d’acqua
  • 20 gr di cannella in stecche
  • 250 gr. di zucchero
  • 90 gr. di amido di mais
  • granella di pistacchi q.b.

 

Per prima cosa, mettere le stecche a macerare nell’acqua per 8 ore.

Passato tutto il tempo, portare l’infuso a bollore e lasciare raffreddare.

Filtrare l’acqua con un colino per togliere le stecche di cannella e i residui lignei ed aggiungere lo zucchero e l’amido.

Portare a bollore mescolando incessantemente finché la consistenza diventi viscosa.

Mettere negli stampi di terracotta o vetro e lasciar raffreddare.

Da freddi riponeteli in frigo cospargendoli di granella di pistacchio (che io non avevo in casa ūüėą) per almeno un paio di ore.

Roberta Bosco

N.B. se siete interessati alle mie ricette, potete trovarle anche nel gruppo Facebook “Le ricette di Pantagruel“.

image_printStampa

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate ¬Ľ
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: